Cultura NANapoli

Napoli, “Sogni e loro simboli”: la personale pittorica di Julia Panchenko alla A’ Mbasciata Gallery dall’11 al 16 dicembre

Si terrà a Napoli, dall’11 al 16 dicembre, la personale pittorica di Julia Panchenko. L’appuntamento è alla A’ Mbasciata Gallery, in via Benedetto Croce 19. L’inaugurazione della mostra si terrà alle 17.00 di sabato 11 dicembre con un vernissage in compagnia dell’artista. L’evento, con ingresso libero, è stato curato da Ferdinando Sorrentino con intervento critico di Alfio Borghese. Julia è nata in Crimea nel 1988, pur avendo intrapreso gli studi di psicologia è attratta dall’arte sin da bambina. «Faccio arte perché è la lingua più bella per parlare alle persone ed è il modo più semplice per essere ascoltati: voglio supportare le persone in questo mondo veloce e caotico», racconta. Infatti, la mostra “Sogni e loro simboli” è un viaggio tra cubismo e dadaismo ed entra nel vissuto onirico di ognuno di noi, offrendo ispirazione e un contributo alla ricerca di sogni, passioni, desideri.

Recentemente, l’artista ha partecipato nel 2020 al “Risveglio dell’Arte”, Palma Campania, Italy. (Won price “Miglior Artista”), “Risveglio dell’Arte”, estemporanea, Santa Maria Capua Vetere, e nel 2021, Luxembourg art prize, on line contest, al “Cultur – Art esposizione di artisti del territorio a cura di Vera Toscano”, Città di Pomigliano d’Arco, e con un’esposizione al teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere. Ed è su Instagram: Panchenko Julia (ig @pj_a_r_t).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio della pagina

Rilevato blocco annunci

Considera l'idea di supportarci disabilitando il blocco degli annunci