Economia

MENA Green Building Awards, Graded premiata a Dubai: è sua la migliore ricerca dell’anno

Graded, società napoletana del settore energia guidata da Vito Grassi, in collaborazione con il Rochester Institute of Technology di Dubai, si è aggiudicata il premio per la migliore “Green Building Research” dell’anno ai “MENA Green Building Awards 2022” con un progetto sulla Geotermia, un sistema all’avanguardia di raffreddamento degli ambienti. Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato il Professor Ghalib Kahwaji e il professore associato Mohamed Samaha del RIT-Dubai e Giada Boudekji, branch manager di Graded SpA- Dubai.Il progetto di ricerca, che fa seguito a un’analoga sperimentazione avviata da Graded in Campania nel 2015 con Geogrid in partnership con l’Istituto di Vulcanologia-INGV, il Cnr, 4 Atenei (Parthenope, Federico II, Università del Sannio, Università della Campania) e un Distretto Regionale dell’Energia, Smart Power System, verrà presto immesso sul mercato avendo dato buoni risultati per applicazioni diurne, sia in ambienti residenziali che in uffici. La nuova tecnologia consentirà di garantire un consistente risparmio energetico ed economico: richiede, infatti, bassi costi di manutenzione e necessita di poco spazio perché si sviluppa in verticale nel terreno. L’azienda napoletana è presente da più di tre anni a Dubai con una propria branch e ha avviato una serie di progetti di ricerca e sviluppo sulle energie rinnovabili in collaborazione con Università e centri di ricerca come il RIT e la Sharjah University.  Sul mercato emiratino Graded è attiva anche come componente del Mesia, associazione no profit che si occupa di unire le più importanti aziende del settore solare in tutta la regione del Medio Oriente e del Nord Africa (area MENA –Middle East and North Africa).

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker