Paese che Vai...

Montesarchio: il borgo immerso nella Valle Caudina

Essendo il paese ubicato in una posizione centrale rispetto a quasi tutti i capoluoghi della Campania ed essendo ben collegato ad essi si possono usufruire di tutti i luoghi di svago di detti centri. Ad essi vanno aggiunti i luoghi che fanno parte prettamente della città stessa, come ad esempio, la splendida piscina da cui si gode il meraviglioso panorama del Castello. In via IV Novembre si trova una mostra d’arte privata denominata “Nuvole”.
Inoltre il territorio è arricchito da strutture ricettive, numerosi bar, ritrovi e ristoranti con annessi spazi ricreativi e ludici.
Tra essi spiccano:
Cristina Park Hotel, Hotel Ristorante il Castello, Hotel Ristorante Campoverde, Ristorante Rovy, agriturismo La Vista del Taburno (che è anche un BeB), Ristorante Colle d’Ercole, Sloppy Joe’s Irish Pub, Piper Cafè, Spazio Piper, Piscina Xuè.

Nel CASTELLO che sovrasta la cittadina è ubicato il “Museo Nazionale del Sannio Caudino”. In esso oltre ad una esposizione permanente di reperti archeologici, arricchita da tecnologie digitali si può visionare la mostra “Rosso Immaginario”. Il Racconto dei vasi di Caudium, ambientato nelle celle del carcere borbonico del Castello di Montesarchio, attraverso la narrazione di storie, miti ed eroi, propone un viaggio nell’affascinante mondo di immagini dipinte sui crateri di produzione greca e italiota rinvenuti nella necropoli di Montesarchio, come già detto, l’antica Caudium.

Nella TORRE si può ammirare, sempre con l’arricchimento di tecnologie digitali, il celebre “vaso di Assteas”, vale a dire un vaso piuttosto capiente, utilizzato durante il simposio per mescolare il vino puro con l’acqua e le spezie. Esso è considerato uno dei più bei vasi-crateri grecizzanti del mondo antico, realizzato nel IV secolo avanti Cristo.

Vari sono i motivi per apprezzare questo paese. Essi vengono caratterizzati soprattutto da un forte senso dell’ospitalità, nonché da una certa levatura culturale che ha sempre caratterizzato il suo tessuto sociale. Tutto ciò si estrinseca in diverse istituzioni solidali e caritative che si aggiungono ed in alcuni casi sostituiscono le numerose congregazioni di carità dei secoli passati. Retaggio di queste congregazioni sono anche le numerose feste che allietano periodicamente il paese. Oggi tutto ciò è integrato anche da numerose iniziative culturali a scopo sociale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio della pagina