Attualità NA

Con ritardo ma il prodigio si è ripetuto: sciolto il sangue di San Gennaro

Si è rinnovato il prodigio della liquefazione del sangue di San Gennaro a Napoli. Alle 17,18 è stata mostrata ai fedeli riuniti in Duomo l’ampolla con il sangue del santo che si è sciolto dopo quasi una giornata di preghiere. Sia ieri che nella mattinata di oggi, infatti, il sangue era rimasto solido mentre erano continuate le preghiere e le celebrazioni eucaristiche. 

Sono tre le date nelle quali i napoletani si riuniscono in preghiera per invocare lo scioglimento del sangue: il 19 settembre, giorno del santo patrono, il 16 dicembre (in ricordo dell’intervento con cui si attribuì a San Gennaro il miracolo che bloccò l’eruzione dl Vesuvio nel Seicento) e il primo sabato di maggio. Il 16 dicembre scorso il prodigio non si era ripetuto.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker