Cronaca SA

Scandalo diplomi falsi in Cilento, chiuse le indagini: 554 indagati

Si sono concluse le indagini relative ai diplomi falsi in Cilento. Sono 554 gli indagati con un danno alla pubblica amministrazione di oltre 7,5 milioni di euro.

I reati ipotizzati sono corruzione per atto contrario ai doveri di ufficio, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e truffa aggravata ai danni dello Stato. L’indagine ha avuto il via dalla segnalazione di un Ufficio scolastico regionale circa il fatto che alcuni docenti, per l’assunzione in ruolo nel 2018, avevano presentato titoli di studio molto datati ma mai presentati in nessuna procedura concorsuale precedente.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio della pagina

Rilevato blocco annunci

Considera l'idea di supportarci disabilitando il blocco degli annunci