Attualità NA

Napoli, sottoscritto protocollo d’intesa tra Istituto dei Ciechi “Martuscelli” e UICI

“Benvenuti nella vostra casa!”. Così il commissario dell’Istituto per i ciechi Domenico Martuscelli di Napoli prof. Carlo Cipollone ha aperto i lavori che hanno portato alla sottoscrizione del protocollo di intesa con il quale l’UICI garantisce pieno e totale sostegno alla sua opera di risanamento e rilancio dell’Istituto.
Il Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti  Mario Barbuto ha espresso fiducia ma necessità di diventare finalmente operativi per restituire al più antico Istituto dei ciechi d’Italia il decoro e il prestigio di un tempo.
Alla cerimonia sono intervenuti diversi esponenti delle istituzioni locali, regionali e Nazionali; i parlamentari Paolo Russo e Luigi Iovino; l’assessore regionale al Welfare e all’Istruzione Lucia Fortini, l’assessore al Welfare del Comune di Napoli Donatella Chiodo e il prof. Alessandro Pepino dell’Università Federico II. Nei mesi scorsi si erano attivati per il Martuscelli, il responsabile della Sezione Territoriale di Napoli dell’Unione Ciechi, Mario Mirabile; il senatore Francesco Urraro e suor Anna Monia Alfieri, con interventi e visite sul posto. Tanti i dirigenti e gli amici di Napoli e della Campania che hanno partecipato all’evento che, è auspicio comune, possa rappresentare davvero la ripartenza dell’Istituto. “La situazione debitoria è complessa, ma tutti insieme si può contribuire alla rinascita di un patrimonio non solo dei ciechi, ma di tutta la città”, commentano dall’Uici.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio della pagina