Calcio SA

La Salernitana batte il Verona. Tre punti che ridanno speranza

La Salernitana espugna il Bentegodi. Tre punti che tirano su il morale alla squadra, ai tifosi ed anche al nuovo presidente Danilo Iervolino che ha seguito la partita dal suo appartamento, tifando per i “nostri ragazzi”. Una gara giocata bene, che ha visto i granata partire da subito all’attacco e portarsi in vantaggio nel primo tempo con un gol di Duric al 29 minuto. Dopo l’intervallo le squadre sono tornate in campo. Il Verona parte all’attacco e trova il pari al 63′ con un gol di Lazovic. Passano 7 minuti e la Salernitana torna in vantaggio con una splendida punizione di Kastanos. All’88’ della ripresa i padroni di casa restano in 10 per l’espulsione di Ilic. Dopo 8 minuti di recupero arriva il triplice fischio finale. La Salernitana batte al Bentegodi il Verona 2-1.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio della pagina

Rilevato blocco annunci

Considera l'idea di supportarci disabilitando il blocco degli annunci