Politica BN

Consiglio del distretto Eic Calore-Irpino: interviene noi di Centro

“Il sistema idrico nel territorio irpino-sannita, per le tante criticità, ha bisogno di essere governato da una classe dirigente inclusiva e non divisiva per cui riteniamo che sia indispensabile comporre una lista unitaria, con dentro tutte le forze politiche rappresentative, per il consiglio del distretto Eic Calore-Irpino”. Così i segretari provinciali di Noi Di Centro di Benevento, Carmine Agostinelli, e Avellino, Ciro Aquino.

“I seri problemi dell’Alto Calore sull’orlo del fallimento, le difficoltà del servizio idrico in tantissimi comuni sanniti in uno con la tematica della Diga di Campolattaro e dell’acqua alla Puglia necessitano di una condivisione strategica che porti tutte le forze politiche ad impegnarsi unitariamente nel Consiglio dell’Eic”, aggiungono Agostinelli e Aquino che poi ribadiscono a nome del partito di Mastella “lealtà al governo regionale guidato dal presidente De Luca che è stato il primo a comprendere la necessità di allargare la coalizione al Centro. È quello lo schema da seguire, diversamente il Pd è condannato alla perenne sconfitta”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker