Cronaca SA

Buonabitacolo, madre e 2 bimbi intossicati dal monossido di carbonio

Una madre e due bambini sono stati intossicati dal monossido di carbonio nella notte nel Comune salernitano di Buonabitacolo. La famigliola è stata ricoverata al Luigi Curto poi è sono stati trasportati al Ruggi di Salerno.

Paura nella notte per una madre e i due bimbi: la famiglia sarebbe stata intossicata dal monossido di carbonio sprigionato da un camino. La madre, di origini brasiliane, ha 25 anni mentre i piccoli rispettivamente di 3 anni e 15 mesi.

Sono stati ritrovati invasi dal fumo e trasportati dai sanitari del 118 all’ospedale “Luigi Curto” del Comune di Polla, successivamente poi hanno trasferito la donna all’Ospedale “Ruggi” di Salerno e i piccoli al “Santobono” di Napoli.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio della pagina

Rilevato blocco annunci

Considera l'idea di supportarci disabilitando il blocco degli annunci