Calcio NA

Trent’anni fa Maradona regalava al Napoli il secondo scudetto

Il 1990 a Napoli verrà ricordato per il secondo scudetto. La consacrazione. Dopo il primo, atteso da sempre, serviva una conferma. E dopo la Coppa Uefa arrivò il secondo tricolore. Quei trofei, naturalmente, avevano un nome e un cognome: Diego Armando Maradona.

Certo, intorno venne creata una squadra, con innesti importanti come quello di Careca e di Carnevale, di Alemao e De Napoli, di Ferrara e di Renica e così via. Ma è verosimile affermare che senza il più grande calciatore di tutti i tempi certi risultati non sarebbero stati possibili. Basta fare un salto in avanti di 30 anni per capirlo.

Anche l’account ufficiale del Calcio Napoli celebra quella data: “Era il 29 aprile 1990 quando gli azzurri vinsero al San Paolo contro la Lazio per 1-0 con gol di Baroni conquistando il secondo tricolore a distanza di tre stagioni dal primo. Fu un finale di campionato emozionante ed esaltante. Il Napoli lottò punto a punto contro il Milan effettuando il sorpasso decisivo alla penultima giornata. Gli azzurri superarono il Bologna al Dall’Ara per 4-1, mentre il Milan cadde nella “fatal Verona” al Bentegodi, sconfitto per 2-1. Il Napoli vinse il tricolore con 51 punti, davanti al Milan con 49 (al tempo c’erano i due punti per vittoria).

In quel campionato gli azzurri contarono 21 vittorie, 9 pareggi e 4 sconfitte.

Il Napoli iniziò bene quella stagione conquistando 4 successi e 2 pareggi nelle prime 6 gare. Poi alla settima giunse lo scontro diretto contro il Milan al San Paolo. Era il primo ottobre quando gli azzurri si imposero per 3-0 con doppietta di Carnevale ed uno splendido gol di Maradona che superò Galli con un delizioso colpo sotto. Il Napoli prese saldamente la testa della classifica e restò imbattuto per ben 16 giornate aggiudicandosi il titolo di campione d’inverno. A febbraio però giunse la sconfitta nel match di ritorno con il Milan che poco dopo superò gli azzurri in testa alla classifica. Ma il Napoli reagì e risalì la corrente appaiando i rossoneri ad aprile a pari punti. Sembra una stagione che si possa risolvere allo spareggio. Ma poi giunse il finale travolgente. Gli azzurri vinsero le ultime 4, il Milan cadde a Verona. Il 29 aprile 1990 il Napoli si incorona campione d’Italia”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio della pagina