Eventi

A Telese un concerto per sostenere i profughi ucraini

L’associazione Le Vie di Colombo ha organizzato per domenica primo maggio 2022 alle ore 19.00, all’interno del Parco delle Terme di Telese, un concerto di beneficenza dal titolo “Terra Mia”. I fondi raccolti andranno devoluti ai profughi ucraini tramite la Protezione Civile e la Croce Rossa. Il concerto sarà tenuto dal gruppo Area Medina Ensemble per Pino Daniele, ospiti della serata Marco Zurzolo e Alessandro Tumollilo due grandi artisti del panorama partenopeo.

“Con i venti di guerra che purtroppo stanno aleggiando su di noi e che stanno portando gravi danni all’Ucraina con devastazione emorte, tanti bambini morti o restati orfani, una situazione davvero triste e inconcepibile nel 2022, abbiamo pensato di fare nel nostro piccolo qualcosa – ha detto la presidente Giovanna De Lucia -, gli artisti hanno accolto con entusiasmo un la nostra richiesta mettendosi a disposizione; anche l’Amministrazione di Telese Terme con il sindaco Giovanni Caporaso ha subito aderito alla nostra proposta organizzando un tavolo con le altre parti coinvolte nell’evento e supportandoci nell’organizzazione”.

La presidente dell’associazione Le vie di Colombo lancia un appello ai telesini ma non solo: “Sicuramente ci sarà una bella risposta della popolazione della valle Telesina da sempre sensibile alle problematiche del prossimo e sempre propensa all’accoglienza, ci auguriamo di riuscire ad ottenere un buon risultato di pubblico e di fondi raccolti”.

“Oltre che l’amministrazione Comunale di Telese Terme e il sindaco Giovanni Caporaso per il supporto fornito, vogliamo ringraziare la Pro Loco Telesia e il presidente Filippo Sardisco che ci affiancato, l’Istituto Telesi@ che ci ha supportato, la protezione civile Telesia e il comitato Croce Rossa Italiana sede di Telese Terme che ci hanno affiancato e ci aiuteranno a portare a termine il nostro progetto, le Terme di Telese con il prof. Alfredo Minieri che ci ha fornito gratuitamente la location per lo spettacolo e ci ha supportato nell’organizzazione”, ha concluso De Lucia.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker